L'insostenibile leggerezza dell'essere - P. Kaufman - 1988

Una selezione di film per il cammino evolutivo.

Moderatori: caterina, stazioneceleste, nibiru

L'insostenibile leggerezza dell'essere - P. Kaufman - 1988

Messaggioda nibiru » dom 18 mag 2008, 12:10

L'insostenibile leggerezza dell'essere


USA 1988
REGIA: Philip Kaufman
ATTORI:
GENERE: Drammatico DURATA: 171'

Immagine
Visione sconsigliata ai bambini

Trama:
Negli anni '60 in Cecoslovacchia un giovane neurochirurgo edonista e seduttore si trova coinvolto negli avvenimenti politici del suo paese (la “primavera di Praga” e la sua repressione da parte sovietica), emigra a Ginevra e ritorna in patria. Più che tratto, è basato sul noto romanzo (1984) di Milan Kundera. Grazie alla sagace sceneggiatura di Jean-Claude Carrière, P. Kaufman ha fatto un film più europeo, nel senso migliore della parola, di quel che il taglio hollywoodiano della struttura drammaturgica presuppone. Delle 5 parti in cui si può dividerlo le migliori sono la prima e la terza. Sensuale, intelligente, talvolta visitato da una grazia dolcemente struggente. Poco compreso.
Vai alla scheda del film di MyMovies.it
Ordina il dvd su Internet Bookshop
Guarda i video del film su Google Video
Avatar utente
nibiru
Amministratore Celeste
 
Messaggi: 161
Iscritto il: mar 23 gen 2007, 12:36
Località: Roma

Torna a LISTA FILM

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron