SOPRA LE NUVOLE - Sabrina Guigli, Riccardo Stefani - 2008

Una selezione di film per il cammino evolutivo.

Moderatori: caterina, stazioneceleste, nibiru

SOPRA LE NUVOLE - Sabrina Guigli, Riccardo Stefani - 2008

Messaggioda caterina » mer 29 ott 2008, 17:14

SOPRA LE NUVOLE


Italia 2008
REGIA: Sabrina Guigli, Riccardo Stefani
ATTORI: Maximiliano Czertok, Battista Ghitalla, Remo Secchi, Clorinda Rondini
GENERE: Drammatico DURATA: '

Immagine
Consigliato solo ad adulti

Trama:
1943.
Adriano, dopo essere sfuggito ai bombardamenti di Genova, nei quali ha perso la vita sua moglie, torna a vivere in piccolo paese degli Appennini insieme alla figlia ventenne, Elena. Lì incontra alcuni suoi familiari lasciati tempo addietro, Innes e Dante, e molti dei suoi amici.
Quei luoghi sembrano essere stati risparmiati dalla guerra, e la vita procede tranquillamente.
Ma la tregua della guerra sembra non risparmiare il villaggio, quando in tutta Italia ha inizio la guerra partigiana.
Fra il 18 e il 20 maarzo 1944, Hermann Goering, con le sue truppe interviene sugli abitanti del paese nel tentativo di individuare i ribelli e i partigiani. a Cervavolo (Re) quasi la totalità degli abitanti è spedita a lavorare nei campi di prigionia. 24 uomini sono fucilati dalla truppe naziste. Durante i feroci rastrellamenti nazisti, fra i paesi di Monchio, Savoniere, Costrignano e Susanna, furono uccisi circa 131 civili, compresi donne e bambini...
Vai alla scheda del film di MyMovies.it
Ordina il dvd su Internet Bookshop
Guarda i video del film su Google Video
caterina
operatore di luce
 
Messaggi: 285
Iscritto il: mar 2 ott 2007, 15:35

Re: SOPRA LE NUVOLE - Sabrina Guigli, Riccardo Stefani - 2008

Messaggioda caterina » mer 29 ott 2008, 17:23

Questo è uno dei tantissimi film autoprodotti e girati da giovani autori e non distribuiti perché ritenuti non redditizi. Chi abita a Modena, Reggio Emilia e relative province ha la possibilità di vederlo in questi giorni, previa prenotazione perché è sempre tutto esaurito. Poi dicono che non rendono...
caterina
operatore di luce
 
Messaggi: 285
Iscritto il: mar 2 ott 2007, 15:35

Re: SOPRA LE NUVOLE - Sabrina Guigli, Riccardo Stefani - 2008

Messaggioda Maurizio Ferrari » mar 18 nov 2008, 11:35

Il film è davvero bello, sopra ogni ragionevole aspettativa se si pensa a come è stato realizzato, però tocca un tasto che se altrove è da anni argomento di discussione, spesso accesa e che non di rado raggiunge echi nazionali, qui da noi è ancora tabù, e l'accoglienza "ovattata" che gli è stata riservata da parte di media ed autorità locali ne è l'ennesima conferma.
Sappiamo tutto di Marzabotto e di S.Anna di Stazzema, di Civitella e delle Fosse Ardeatine, che ogni anno guadagnano il loro triste ma dovuto spazio in prima pagina, ma sappiamo poco o niente di quello che è successo a due passi da noi, non se ne parla, non si fanno celebrazioni e commemorazioni degne della memoria di tante vittime.
Non che si neghi, certo, ma quel che si fa è forse anche peggio: si cerca di sminuire, di attutire, insomma di far dimenticare.
Un po' come quello che è accaduto a questo film, al quale gli enti locali che hanno contribuito alla sua stessa realizzazione non potevano certo negare un minimo di patrocinio anche nella sua presentazione, ma sarebbe stato logico aspettarsi di vederla accompagnata da programmi di ben altro tenore, e invece...
Invece ci sono state una manciata di proiezioni a Sassuolo che pur facendo registrare quasi sempre il tutto esaurito grazie al passaparola sono passate sotto assoluto silenzio, e una proiezione ad inviti al Michelangelo a Modena senza nemmeno lo straccio di alcuna iniziativa collaterale ad accompagnarla, un dibattito, una conferenza, un approfondimento, qualcosa che vedesse autori e promotori (ma fino a che punto, poi?) affiancati nell'opera di spiegare e commentare questo film, questa preziosa opera di testimonianza diretta, questo pezzo della nostra storia.
Ma state tranquilli, nelle pagine dedicate alla cultura e agli spettacoli della nostra cara stampa locale, non mancheranno mai ampi servizi dedicati allo sconosciuto percussionista islandese di passaggio al Baluardo o alla imperdibile ennesima messa in scena del solito classico russo allo Storchi.
Sono le quattro e tutto va bene, nulla turbi la tranquillità del sonno delle nostre coscienze...
Maurizio Ferrari
 

Re: SOPRA LE NUVOLE - Sabrina Guigli, Riccardo Stefani - 2008

Messaggioda Alessio » mar 20 gen 2009, 16:57

Sorpreso, incantato. Ci vuole del talento, molto talento, per raccontare un fatto così tragico con la leggerezza delle nuvole.
Ho letto sul film anche un racconto titolato "Un pomeriggio Sopra le nuvole" su www.gazzettadireggio. it nello spazio racconti. Anzi i racconti sono due.
Un abbraccio, commovente come mi sono commosso io. Alessio
Alessio
 

Re: SOPRA LE NUVOLE - Sabrina Guigli, Riccardo Stefani - 2008

Messaggioda Fortran77 » lun 3 ago 2009, 1:05

A Bologna il film ha avuto una risonanza rasente lo zero.
Sono andato a vederlo una prima volta, quando i due giovani registi presentavano ad uno sparuto ensemble di spettatori la loro poetica. Poi sono tornato stasera, con l'intenzione di approfondirne la comprensione: ed ero l'unico spettatore in sala...
Dal punto di vista formale il film è ben costruito, perché si basa sulla dialettica tra il prima-Armistizio e il dopo-8 Settembre, tra la poetica degli affetti e della solidarietà e la brutalità delle rappresaglie armate, tra la vita dell'amare e la morte dell'odiare. Tutto questo conferisce alla narrazione una spinta eccezionale, una dinamica interna che rende ogni scena il tassello insostituibile di un arco mitico dalla struttura circolare - come i cicli della natura.
Come all'inizio, infatti, così anche alla fine la vita rinasce simbolicamente nell'albero, i cui frutti sono gli esseri umani stessi.
La fotografia è così preziosamente curata da commuovere nel profondo - come solo l'immagine può fare.
Fortran77
 


Torna a LISTA FILM

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 2 ospiti

cron